fbpx
0 0 votes
Vota questo articolo

E meglio il climatizzatore o la caldaia per l’inverno?

Informazioni utili e pratiche sul tuo climatizzatore

PER L’INVERNO E’ MEGLIO IL CLIMATIZZATORE O LA CALDAIA?

La tecnologia dei condizionatori d’aria si è evoluta molto negli ultimi anni, tanto da garantire sempre più un’alta efficienza energetica.

Oggi i condizionatori d’aria possono essere utilizzati sia per raffreddare che per riscaldare un ambiente e di mantenere costante la temperatura desiderata.

Queste caratteristiche portano sempre più spesso a preferire, per il riscaldamento della casa, l’impianto di climatizzazione a quello con la caldaia a gas.

Per capire qual’è il sistema migliore per riscaldare la casa d’inverno bisogna valutare diversi fattori importanti come le dimensioni degli ambienti e quali sorgenti di energia vi sono.

Quindi, per fare una scelta ben ponderata bisogna fare una stima dei consumi previsti e valutare tutti i fattori che possono portare, a parità di riscaldamento, ad una migliore efficienza energetica.

Sul mercato ci sono tantissimi modelli di ultima generazione realizzati per essere silenziosi ed efficienti, per questo confrontare i prezzi e le caratteristiche per scegliere il condizionatore, non è un impresa facile.

VANTAGGI E SVANTAGGI DEL CLIMATIZZATORE VS CALDAIA

Rispetto alla caldaia a gas il climatizzatore ha bisogno di poca manutenzione anche dopo anni dall’acquisto.
Invece, a seconda del tipo di caldaia, questa deve fare una manutenzione obbligatoria ogni 1, 2 o 4 anni.

La manutenzione ordinaria del climatizzatore, per intenderci la pulizia dei filtri, può essere fatta da tutti, quindi non costa niente. E’ consigliabile fare questa operazione per eliminare la polvere che si accumula sui filtri e che potrebbe rallentare le prestazioni del climatizzatore. Mentre la ricarica del gas va fatta ogni 3-4 anni da un tecnico abilitato.

I tempi di riscaldamento degli ambienti sono decisamente diversi.
Il climatizzatore impiega molto meno tempo a riscaldare gli ambienti rispetto ad una caldaia perché, una volta acceso inizia immediatamente a riscaldare, mentre la caldaia prima di riscaldare ha bisogno di tempo per riscaldare l’impianto di riscaldamento.

Anche se la temperatura è molto bassa il climatizzatore riesce a scaldare gli ambienti in meno tempo.
I A+ e A ++ di climatizzatori sono tecnologicamente avanzati per questo possono garantire un risparmio energetico del 45% in meno rispetto alla caldaia.

Al momento dell’acquisto del climatizzatore è bene controllare i parametri che riguardano l’efficienza in raffrescamento e in riscaldamento (SEER E SCOP).

I condizionatori di classe A+++ parliamo quindi, di modelli da 12000 BTU, sono in grado di scaldare senza problemi una stanza fredda da 25 mq assorbendo, una volta a regime, “solo” 400 watt l’ora.

Inoltre, i modelli a tecnologia inverter con pompa di calore possono fare aria fredda in estate e aria calda in inverno.
Il climatizzatore ha anche la funzione di deumidificatore e purificatore d’aria che viene prelevata dall’esterno.

Di contro la caldaia a gas può produrre acqua calda sanitaria per la casa e per il riscaldamento e con l’installazione delle valvole termostatiche si può regolare una temperatura diversa per ogni stanza.
Il climatizzatore è composto dal motore esterno ed uno o più split posizionati all’interno; la caldaia può essere installata all’interno dell’abitazione o anche all’esterno a seconda del modello.

Il condizionatore può essere montato anche in case dove non arriva il gas, per esempio nelle seconde case al mare, o case situate in zone difficili da raggiungere.

Se è presente un impianto fotovoltaico a cui collegarsi, i condizionatori d’aria possono scaldare la casa sfruttando l’energia elettrica prodotta di pannelli.

Grazie al controllo remoto possiamo controllare l’accensione e lo spegnimento del climatizzatore così come facciamo con il cronotermostato della caldaia.

RICHIEDI INFORMAZIONI

 

Se intendi dare il consenso solo ad alcune delle finalità sopra indicate clicca qui.

 

Vuoi saperne di più?

Poni una domanda al nostro servizio clienti

0 0 votes
Vota questo articolo
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Giusi
Giusi
26 giorni fa

Quale modello di cliamtizzatore con pompa di calore mi consigliate per un’appartamento di 70mq?

Artel

Fondata nel 1981 Artel sviluppa una trentennale esperienza tecnica e commerciale nel settore del trattamento dell’aria, in particolare stufe, termostufe, caldaie a pellet e condizionatori.

 

Seguici sui social

Dove Siamo

Via delle Arti e dei Mestieri 20

San Vito di Leguzzano – VI – 36030

Tel: 0445612050

info@clima-artel.it